Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.  ACCETTO

Un diario da leggere, guardare e ascoltare in tempo reale attraverso post, video e fotografie che raccontano una Corsica mai vista: un viaggio tra immagini e parole che descrivono scorci incontaminati e selvaggi, illustrano borghi caratteristici e scogliere mozzafiato, fino a svelare i segreti di spiagge candide e mari cristallini.

press-goup.it | The Digital Press Office
tourismexpertise.com - Integrated communications services in tourism market


  

Il mio primo viaggio in Corsica




Ero appena tornato da un lavoro in Turchia e avevo decisamente bisogno di una vacanza. Sono anni che sento parlare bene della Corsica! Ogni estate vedo foto di amici, ascolto i loro racconti e la curiosità di conoscerla di persona era davvero tanta: per questo ho preso la mia macchinina, u traghetto della Corsica Ferries e ho lasciato lo stivale per godermi finalmente 5 giorni su questa terra! 

La Corsica ha un paesaggio unico, splendido, che difficilmente troverete su altre isole. È un mix pazzesco fra l'azzurro del mare e i colori caldi delle rocce che la circondano. Fra il verde della sua natura e il bianco delle nuvole che abbracciano i suoi monti. Mi è bastata una mezza giornata per chiedermi come mai avessi aspettato così tanto per viverla, eppure, è a due passi da casa. 

Ho percorso quasi 500 chilometri. Sono partito da Bastia e dalle fitte stradine della sua cittadella.  Ho scoperto il meraviglioso borgo di Erbalunga e  raggiunto il punto più a nord di Capo Corso ammirando il tramonto dal Moulin Mattei. Sono sceso passando per Nonza, uno dei borghi più antichi di tutta l'isola e ho visitato il golfo di Saint Florent con la sua roccaforte, la sua movida e quel pesce alla griglia che non riesco a dimenticare. 

Ho visto l'ile Rousse dall'alto del suo faro, visitato il porto di Calvi e la sua bellissima cittadella. Mi sono fermato davanti ai colori e alle rocce dei Calanchi di Piana, alla torre quadrata di Porto a picco sul mare e ho guidato attraverso boschi di abeti e pini fino alla vecchia capitale, Corte. Qua, nel cuore della Corsica, circondato da vette innevate, percorsi alpini e grandi fiumi, ho realizzato di essere su una delle isole più belle al mondo. 

Non sono un lupo di mare ed avere a due passi dalla spiaggia paesaggi dove poter fare bellissime camminate nella natura, la rende senza dubbio una delle mie preferite. 

Torno a casa con gli occhi e la pancia pieni, riposato, nonostante i tanti chilometri percorsi in auto. La Corsica è riuscita a sorprendermi! Quell'atmosfera un po' retrò dei suoi paesini, l'acqua del mare, i paesaggi, il pesce fresco. 

Mentre torno sul mio traghetto prendo in mano una cartina e comincio a studiarmi un piccolo itinerario per il sud dell'isola. Sono fatto così, non riesco a star fermo, e non vedo l'ora di tornare



Il mio primo viaggio in Corsica

  • one the roadone the road
  • CorteCorte
  • Cap CorseCap Corse
  • Moulin MatteiMoulin Mattei
  • ErbalungaErbalunga
  • NonzaNonza
  • PortoPorto
  • Vista dal Moulin MatteiVista dal Moulin Mattei
  • Saint FlorentSaint Florent
  • Corsica ferriesCorsica ferries
  • La cittadella di CorteLa cittadella di Corte
Scritto da Emanuele Bartolini
venerdì 01 giugno 2018 | VACANZA







RAGGIUNGI LA CORSICA CON
VIVI LA TUA CORSICA
Scegli lo stile della tua vacanza
VISITA LE LOCALITÀ CORSE
LEGGI GLI ULTIMI POST
POWERED BY