Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.  ACCETTO

Un diario da leggere, guardare e ascoltare in tempo reale attraverso post, video e fotografie che raccontano una Corsica mai vista: un viaggio tra immagini e parole che descrivono scorci incontaminati e selvaggi, illustrano borghi caratteristici e scogliere mozzafiato, fino a svelare i segreti di spiagge candide e mari cristallini.

press-goup.it | The Digital Press Office
tourismexpertise.com - Integrated communications services in tourism market


  

Cucuruzzu: non è uno scioglilingua ma un sito archeologico!




A circa 7km dal museo dell’Alta Rocca si trova il sito archeologico di Cucuruzzu (ingresso 5,50€ intero o 2,50€ se possedete già il biglietto del museo).
Il castello di Cucuruzzu è stato edificato nell’età del bronzo inglobando dei giganteschi massi di granito nelle mura megalitiche. Le mura sono spesse 3 metri e contengono delle stanze dove venivano svolte le attività quotidiane.
All’interno del sito archeologico si trova anche il sito di Capula: un complesso ddificato nel medioevo ai cui piedi si trova un Menir armato i cui pezzi erano stati riutilizzati per costruire le mura medioevali. Oggi il Menir è stato restaurato.
La visita al sito si conclude passando davanti alla alla cappella di San Lorenzo del 1916.

La camminata per visitare l’intero sito è lunga 3km e si consigliano scarpe comode.

Il sito archeologico

  • CapulaCapula
  • Il sentieroIl sentiero
  • Menir di CapulaMenir di Capula
Scritto da Gio e Marti
domenica 01 luglio 2018 | VACANZA







RAGGIUNGI LA CORSICA CON
VIVI LA TUA CORSICA
Scegli lo stile della tua vacanza
VISITA LE LOCALITÀ CORSE
LEGGI GLI ULTIMI POST
POWERED BY