Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.  ACCETTO

Un diario da leggere, guardare e ascoltare in tempo reale attraverso post, video e fotografie che raccontano una Corsica mai vista: un viaggio tra immagini e parole che descrivono scorci incontaminati e selvaggi, illustrano borghi caratteristici e scogliere mozzafiato, fino a svelare i segreti di spiagge candide e mari cristallini.

press-goup.it | The Digital Press Office
tourismexpertise.com - Integrated communications services in tourism market


  

Il panorama verso le Iles Sanguinaries




Viaggiare in Corsica significa spesso spostarsi in auto e percorrere lunghi tragitti dal mare alla montagna o lungo la costa. A restituire la fatica sono i panorami che si fanno ora verdi e rigogliosi, ora gialli di sabbia, ora blu e azzurri, a seconda del colore e delle profondità delle baie marine. Ma c’è un luogo famoso in cui le rocce diventano rosse: il tramonto è speciale alle Isole Sanguinarie, quando al calare del sole il complesso prende il tipico colore rossastro. Alcuni battelli partono dal Porto di Ajaccio per accompagnare i turisti a vederle da vicino, magari a caccia di delfini o cetacei che navigano sulla rotta. Se il mare è mosso e il tempo non consente la traversata non disperate, ma aguzzate la vista quando percorrete la Route des Sanguinaires, perché i delfini, se siete fortunati, potrebbero comparire all’orizzonte.

Tramonto sulle Isole Sanguinarie

  • La Corsica partecipa al progetto Santuario Pelagos, per la salvaguardia degli amici delfiniLa Corsica partecipa al progetto Santuario Pelagos, per la salvaguardia degli amici delfini
  • Vista sulle isole sanguinarieVista sulle isole sanguinarie
Scritto da Valentina Castellano Chiodo
lunedì 03 luglio 2017 | VACANZA







RAGGIUNGI LA CORSICA CON
VIVI LA TUA CORSICA
Scegli lo stile della tua vacanza
VISITA LE LOCALITÀ CORSE
LEGGI GLI ULTIMI POST
POWERED BY