Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.  ACCETTO

Un diario da leggere, guardare e ascoltare in tempo reale attraverso post, video e fotografie che raccontano una Corsica mai vista: un viaggio tra immagini e parole che descrivono scorci incontaminati e selvaggi, illustrano borghi caratteristici e scogliere mozzafiato, fino a svelare i segreti di spiagge candide e mari cristallini.

press-goup.it | The Digital Press Office
tourismexpertise.com - Integrated communications services in tourism market


  

Il panorama verso le Iles Sanguinaries




Viaggiare in Corsica significa spesso spostarsi in auto e percorrere lunghi tragitti dal mare alla montagna o lungo la costa. A restituire la fatica sono i panorami che si fanno ora verdi e rigogliosi, ora gialli di sabbia, ora blu e azzurri, a seconda del colore e delle profondità delle baie marine. Ma c’è un luogo famoso in cui le rocce diventano rosse: il tramonto è speciale alle Isole Sanguinarie, quando al calare del sole il complesso prende il tipico colore rossastro. Alcuni battelli partono dal Porto di Ajaccio per accompagnare i turisti a vederle da vicino, magari a caccia di delfini o cetacei che navigano sulla rotta. Se il mare è mosso e il tempo non consente la traversata non disperate, ma aguzzate la vista quando percorrete la Route des Sanguinaires, perché i delfini, se siete fortunati, potrebbero comparire all’orizzonte.

Tramonto sulle Isole Sanguinarie

  • Vista sulle isole sanguinarieVista sulle isole sanguinarie
  • La Corsica partecipa al progetto Santuario Pelagos, per la salvaguardia degli amici delfiniLa Corsica partecipa al progetto Santuario Pelagos, per la salvaguardia degli amici delfini
Scritto da Valentina Castellano Chiodo
lunedì 03 luglio 2017 | VACANZA







RAGGIUNGI LA CORSICA CON
VIVI LA TUA CORSICA
Scegli lo stile della tua vacanza
VISITA LE LOCALITÀ CORSE
LEGGI GLI ULTIMI POST
POWERED BY