Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.  ACCETTO

Un diario da leggere, guardare e ascoltare in tempo reale attraverso post, video e fotografie che raccontano una Corsica mai vista: un viaggio tra immagini e parole che descrivono scorci incontaminati e selvaggi, illustrano borghi caratteristici e scogliere mozzafiato, fino a svelare i segreti di spiagge candide e mari cristallini.

press-goup.it | The Digital Press Office
tourismexpertise.com - Integrated communications services in tourism market


  

Visitare Corte: perché non si può saltare questa città?




Corte è il cuore geografico della Corsica e nonostante sia posta in mezzo alle montagne, raggiungerla è cosa decisamente semplice dal momento che la strada che conduce in questa parte interna dell’isola è piacevole e con poche curve (se arrivate dal nord).

Questa città di primo acchito lascia forse straniti, ma non appena si inizia a percorrerla  si scopre un luogo animato, allegro e dal passato vivo.

Se volete conoscere l’identità corsa, questo è il posto giusto.

Corte è usata anche come base per delle vere e proprie immersioni di montagna. Tante le escursioni possibili da fare attorno, alcune tra le più belle di tutta l’isola.

Qualche consiglio pratico per visitare Corte:

1. Parcheggio
Arrivando a Corte potete parcheggiare lungo le strisce bianche di Corso Paoli o zone limitrofe (ricordando che sono a pagamento durante il giorno, corrispondono alle nostre strisce blu) oppure preferire un parcheggio coperto e sempre a pagamento vicino al centro. Per parcheggiare gratis serve andare più distante dal centro. 

2. Da vedere
Una volta lasciata l’auto potete iniziare a scoprire il centro camminando lungo Corso Paoli, nella città bassa. Una volta arrivati a piazza Paoli salite per arrivare a piazza Gaffory. Da qui iniziano le scale che portano al belvedere: impagabile (e non vi preoccupate che le scale in realtà non sono tante).

3. Cosa mangiare
Da assaggiare a tavola: la tipica omelette con il formaggio brocciu del posto e la menta.

Corte

  • CorteCorte
  • CorteCorte
  • CorteCorte
Scritto da:
Simona Scacheri
sabato 08 giugno 2019 | VACANZA






RAGGIUNGI LA CORSICA CON
VIVI LA TUA CORSICA
Scegli lo stile della tua vacanza
VISITA LE LOCALITÀ CORSE
LEGGI GLI ULTIMI POST
POWERED BY