Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.  ACCETTO

Un diario da leggere, guardare e ascoltare in tempo reale attraverso post, video e fotografie che raccontano una Corsica mai vista: un viaggio tra immagini e parole che descrivono scorci incontaminati e selvaggi, illustrano borghi caratteristici e scogliere mozzafiato, fino a svelare i segreti di spiagge candide e mari cristallini.

press-goup.it | The Digital Press Office
tourismexpertise.com - Integrated communications services in tourism market


  

La via delle cappelle romaniche




Lasciata Bastia, mi dirigo verso sud lungo il litorale della Casinca in direzione di Casamozza e poi verso l'interno e il Parco Naturale Regionale della Corsica. Ma quando vedo sulla destra il bivio per Murato, decido di fare una deviazione. Cosa ci sarà mai a Murato di così interessante?
C'è la Cappella di San Michele, classificata “monumento storico”, un capolavoro assoluto dell'arte romanica che quella deviazione la vale tutta, e non solo per me che sono in fissa con le chiese dedicate all'Arcangelo Michele (ma questa è una lunga storia che vi racconterò un'altra volta), che spesso hanno storie davvero intriganti.
Anche questa magnifica pieve pisana, infatti, ha la sua bella leggenda, secondo la quale sarebbe stata costruita dagli angeli in una sola notte nel fitto di una boscaglia e solo una volta finito il lavoro avrebbero fatto sparire tutti gli alberi per mostrare agli uomini questa meraviglia.
Nei dintorni ci sono anche altre cappelle medievali, che potete visitare seguendo “U Giru di e cappelle rumaniche”. Io invece proseguo il mio viaggio verso la Centre Corse.

Cappella di San Michele

  • Dettaglio della CappellaDettaglio della Cappella
  • Retro della CappellaRetro della Cappella
  • La Cappella di San Michele a MuratoLa Cappella di San Michele a Murato
Scritto da Maria Grazia Casella
sabato 08 luglio 2017 | TERRITORIO







RAGGIUNGI LA CORSICA CON
VIVI LA TUA CORSICA
Scegli lo stile della tua vacanza
VISITA LE LOCALITÀ CORSE
LEGGI GLI ULTIMI POST
POWERED BY