Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.  ACCETTO

Un diario da leggere, guardare e ascoltare in tempo reale attraverso post, video e fotografie che raccontano una Corsica mai vista: un viaggio tra immagini e parole che descrivono scorci incontaminati e selvaggi, illustrano borghi caratteristici e scogliere mozzafiato, fino a svelare i segreti di spiagge candide e mari cristallini.

press-goup.it | The Digital Press Office
tourismexpertise.com - Integrated communications services in tourism market


  

Gita in barca sul golfo di Saint-Flo




Spiaggia di Saleccia, 11 giugno 

Le casette del porticciolo di Saint-Florent si allontanavano lentamente mentre noi prendevamo il largo a bordo del gommone che ci avrebbe accompagnato alla Spiaggia di Saleccia. Mezz’ora di navigazione, attraversando la baia, orlata dalla natura incolta che asseconda le colline lievi.

Abbiamo incontrato fari, calette e rare dimore nascoste nel maquis. La costa del Désert des Agriates è un patrimonio protetto dal Conservatoire du Litoral, impegnato alla conservazione della fauna e della flora della costa. L’aspetto selvaggio e incontaminato del litorale è tra i più suggestivi dell’isola.

Passiamo davanti alla spiaggia di Lodo, più facile da raggiungere e frequentata, e continuiamo in direzione Ovest. La spiaggia di Saleccia è una lingua candida affacciata sull’acqua turchese. Un angolo idilliaco che, per colori, ricorda dei tropici. A differenza delle palme, qui troviamo l’abbraccio della macchia mediterranea, profumata e rigogliosa, incornicia la spiaggia come in una cartolina mozzafiato.

To Saleccia by boat

  • Il porto di Saint-FlorentIl porto di Saint-Florent
  • Vele e fariVele e fari
  • Acque bluAcque blu
Scritto da Laura Taccari
lunedì 12 giugno 2017 | VACANZA







RAGGIUNGI LA CORSICA CON
VIVI LA TUA CORSICA
Scegli lo stile della tua vacanza
VISITA LE LOCALITÀ CORSE
LEGGI GLI ULTIMI POST
POWERED BY