Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.  ACCETTO

Un diario da leggere, guardare e ascoltare in tempo reale attraverso post, video e fotografie che raccontano una Corsica mai vista: un viaggio tra immagini e parole che descrivono scorci incontaminati e selvaggi, illustrano borghi caratteristici e scogliere mozzafiato, fino a svelare i segreti di spiagge candide e mari cristallini.

press-goup.it | The Digital Press Office
tourismexpertise.com - Integrated communications services in tourism market


  

Cicloturismo in Corsica: il giro del Nebbio




L'area settentrionale della Corsica che si estende alle spalle di Bastia è chiamata Nebbio: non è difficile intuirne il perché! 
Ma se in inverno spesso l'umidità la fa da padrona, a partire dalla primavera le stradine che si inerpicano su queste colline sono il paradiso per gli amanti del cicloturismo in Corsica. Mai troppo impegnativi, i saliscendi che solcano l'entroterra si adattano a chiunque abbia un minimo di allenamento. 
Panorami cangianti che spaziano dalle scoscese alture meridionali al paesaggio marino settentrionale e poco traffico sono le peculiarità di questo territorio dove pedalare è un piacere da gustare lentamente. 
In una giornata è possibile esplorare gran parte di questo angolo di Corsica in bicicletta, partendo ad esempio da Saint Florent per passare da Oletta, Murato e la chiesa di S.Michele, Rapale, S. Pietro di Tenda e poi rientrare a Saint Florent.

Cicloturismo nel Nebbio

  • Murato in biciMurato in bici
  • Strada secondaria nel NebbioStrada secondaria nel Nebbio
  • Papaveri fioritiPapaveri fioriti
  • CascatellaCascatella
Scritto da Leonardo Corradini
sabato 14 maggio 2016 | SPORT







RAGGIUNGI LA CORSICA CON
VIVI LA TUA CORSICA
Scegli lo stile della tua vacanza
VISITA LE LOCALITÀ CORSE
LEGGI GLI ULTIMI POST
POWERED BY