Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.  ACCETTO

Un diario da leggere, guardare e ascoltare in tempo reale attraverso post, video e fotografie che raccontano una Corsica mai vista: un viaggio tra immagini e parole che descrivono scorci incontaminati e selvaggi, illustrano borghi caratteristici e scogliere mozzafiato, fino a svelare i segreti di spiagge candide e mari cristallini.

press-goup.it | The Digital Press Office
tourismexpertise.com - Integrated communications services in tourism market


  

Verde, animali e natura selvaggia: ecco perché scegliere Ostriconi




Se pensate di arrivare e trovare lettino, ombrellone e bar sulla spiaggia… no. Vi sbagliate.
Se pensate di arrivare e trovare il gioco aperitivo a bordo piscina.. no. Vi sbagliate nuovamente.


E per fortuna direi. Il paesaggio è meraviglioso. L’esperienza da favola. Si scende attraverso questo sentiero, tra rovi e foglie che sfiorano i nostri capelli. Non pensate ad avventure pericolose stile Bear Grylls, ma soltanto ad un avvicinamento improvviso e quasi totale con la natura. Trovo adorabile percorrere questi viottoli sulla sabbia, come un lungo corridoio naturale tra due scie di vegetazione che mi sbatte quasi in faccia, con il rumore della natura a farmi compagnia nelle orecchie.


A rendere magico tutto questo percorso, dopo dieci minuti di camminata mi ritrovo delle mucche al pascolo, serene e libere, a pochi passi da me, poco prima di sviare per la spiaggia. Impossibile non fermarsi e godere della loro serenità. Dopo foto e selfie di rito, attraverso un ponticello sul fiume Ostriconi che mi accompagna letteralmente sulla sabbia bianca e bollente. Sono arrivato qui, nel mio Paradiso. Di fronte a me soltanto il mare e le sue onde e questa striscia di sabbia che sembra non terminare mai. 


Non ho niente con me, se non uno zaino mezzo vuoto con dentro un asciugamano, che potrebbe pur risultare superfluo. Non ho niente con me, eppure ho tutto. Perché ad Ostriconi ti senti parte integrante della natura e la natura non può farti mancare niente.
Scritto da Daniel Mazza
sabato 15 luglio 2017 | VACANZA







RAGGIUNGI LA CORSICA CON
VIVI LA TUA CORSICA
Scegli lo stile della tua vacanza
VISITA LE LOCALITÀ CORSE
LEGGI GLI ULTIMI POST
POWERED BY