Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.  ACCETTO

Un diario da leggere, guardare e ascoltare in tempo reale attraverso post, video e fotografie che raccontano una Corsica mai vista: un viaggio tra immagini e parole che descrivono scorci incontaminati e selvaggi, illustrano borghi caratteristici e scogliere mozzafiato, fino a svelare i segreti di spiagge candide e mari cristallini.

press-goup.it | The Digital Press Office
tourismexpertise.com - Integrated communications services in tourism market


  

Corsica on the road, ma soprattutto on the beach!




Riparto da Bonifacio, direzione Bastia. Devo prendere il traghetto di Corsica Ferries che mi riporterà in Italia e ripercorro mentalmente, giorno per giorno, questo mio viaggio alla scoperta della Corsica.

Sono partito andando a nord, nel punto più alto, a Cap Corse. Uno splendido hotel mi offriva una vista fenomenale sulla natura, sulle strade tortuose, sul mare. Una pace rasserenava il mio animo. Arrivo nel tardo pomeriggio, giusto in tempo per andare a cercare qualche posticino dove poter mangiare. Trovo un ristorantino nascosto tra le curve di montagna ed una piazzetta.

Il giorno dopo inizio a scendere verso sud e attraverso Nonza, uno spettacolare paesino sulla Costa Ovest e poi mi spingo nelle avventurose strade che mi porteranno sulla spiaggia di Lotu.
Natura selvaggia, panorami mozzafiato e tanta voglia di continuare a scoprire quest'Isola.

Scendo ancora, arrivo all'isola Rossa e poi scopro anche Ostriconi. Il verde della natura, gli animali che incroci per arrivare in spiaggia, le spiagge cristalline e la sabbia rossa del fondale.
E i miei occhi a forma di cuore. Dove ero stato tutto questo tempo?

Lascio la costa e mi spingo sui colli e le riserve naturali del centro dell'Isola, arrivando poi alla parte che mi ha affascinato di più: Bonifacio e a est la zona di Porto Vecchio. Qui trovi davvero tutto. La storia della Città alta e della Città vecchia, il porto popolato da ristorantini a ridosso degli yatch, le spiagge selvagge del Golfo di Sperone e il Paradiso di Santa Giulia nella zona di Porto Vecchio.

Non sapevo cosa fotografare per primo, talmente tanta roba ci fosse da vedere ed ammirare.
Corsica, sei stata una bellissima sorpresa. 

Ci rivedremo presto, te lo prometto. E te lo dice uno che la valigia ce l'ha sempre pronta!
Scritto da Daniel Mazza
martedì 18 luglio 2017 | LIFESTYLE







RAGGIUNGI LA CORSICA CON
VIVI LA TUA CORSICA
Scegli lo stile della tua vacanza
VISITA LE LOCALITÀ CORSE
LEGGI GLI ULTIMI POST
POWERED BY