Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.  ACCETTO

Un diario da leggere, guardare e ascoltare in tempo reale attraverso post, video e fotografie che raccontano una Corsica mai vista: un viaggio tra immagini e parole che descrivono scorci incontaminati e selvaggi, illustrano borghi caratteristici e scogliere mozzafiato, fino a svelare i segreti di spiagge candide e mari cristallini.

press-goup.it | The Digital Press Office
tourismexpertise.com - Integrated communications services in tourism market


  

Guglie di Bavella, il top dell'Alta Rocca




 Le guglie di Bavella sono l’attrazione principale per gli appassionati di montagna che giungono fin nell’Alta Rocca. Si tratta di un massiccio granitico su cui svettano sette cime dalle forme e dalle altezze diverse. La più alta è Punta Alta, che raggiunge i 1855 metri.
 
Il massiccio è probabilmente il luogo di scalata più frequentato in Corsica anche se solo una delle sette cime, la Punta di a Vacca, può essere scalata dagli escursionisti.  Ma anche senza essere degli scalatori, le vedute che offre questo colosso di roccia dalle rocce rosate e appuntite che assumono colorazioni insolite, soprattutto al tramonto, sono molto spettacolari e attirano centinaia di turisti, al punto da creare veri e propri ingorghi sulla strada che porta all’omonimo passo.
 
Il valico, che dispone di un parcheggio a pagamento ma anche di posti gratuiti, si trova a 1218 metri ed è estremamente ventoso, come testimoniano inequivocabilmente i grandi pini piegati dal vento. In mezzo agli alberi si trova un cumulo di pietre, sormontato da una bianca statua della Madonna e decine di targhe ex-voto con ringraziamenti alla Vergine delle Nevi.
 
Dal massiccio nascono i fiumi Purcaraccia, che genera delle belle cascate raggiungibili con un’ora di trekking, il Pulischellu e il Solenzara, acque che generano piscine naturali frequentate già adesso in giugno e  attività legate al canyoning.

Guglie di Bavella

  • Un dettaglio delle guglieUn dettaglio delle guglie
  • La strada che porta al passo di BavellaLa strada che porta al passo di Bavella
  • La Madonna delle Nevi al passo di BavellaLa Madonna delle Nevi al passo di Bavella
Scritto da Roberto Cornacchia
martedì 23 giugno 2015 | TERRITORIO







RAGGIUNGI LA CORSICA CON
VIVI LA TUA CORSICA
Scegli lo stile della tua vacanza
VISITA LE LOCALITÀ CORSE
LEGGI GLI ULTIMI POST
POWERED BY