Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.  ACCETTO

Un diario da leggere, guardare e ascoltare in tempo reale attraverso post, video e fotografie che raccontano una Corsica mai vista: un viaggio tra immagini e parole che descrivono scorci incontaminati e selvaggi, illustrano borghi caratteristici e scogliere mozzafiato, fino a svelare i segreti di spiagge candide e mari cristallini.

press-goup.it | The Digital Press Office
tourismexpertise.com - Integrated communications services in tourism market


  

Un pastore corso tra passato e futuro




L'assaggio di un delizioso fiadon a colazione mi porta a approfondire l'argomento con il proprietario del B&B dove alloggio, amante delle cose di qualità. 
 
Avevo già assaggiato questo dolce tipico corso ma nulla a che vedere con quello appena assaggiata... Tutta questione di materia prima!
 
Voglio approfondire e mi faccio spiegare la strada. In 15 minuti mi trovo a Canaglia, a qualche chilometro da Vizzavona, un gruppo di poche case e cinque abitanti, a incontrare Monsieur Costa, pastore corso D.O.C.
 
M. Costa produce formaggio secondo l'antica tradizione corsa, la cui principale caratteristica è l'allevamento in libertà degli animali e la loro alimentazione data da quanto trovano in natura. Canaglia è a 750 metri, il gregge di giorno sta a circa 1000 metri e viene radunato la sera e munto.
 
Questo incontro mi offre uno spaccato sulla vita agricola della Corsica interna, dei suoi abitanti e del loro impegno per mantenere in vita le tradizioni e l'autenticità dei prodotti locali e di conseguenza la vita di questi piccoli borghi.
 
È uno dei fondatori, insieme a sei colleghi pastori, di un'associazione per la vendita diretta dei propri prodotti che in poco tempo si è allargata a altri pastori ed agricoltori e ha permesso l'apertura di un punto vendita a Corte, dove si possono trovare dal formaggio, al vino, alla farina di castagne e ai tanti altri prodotti di questa terra.
 
Il negozio è tenuto aperto dagli associati che si turnano e che permettono al turista di apprezzare prodotti autentici che difficilmente potrebbero trovare spazio in un mercato in mano alla produzione industriale.
 
Quando saluto M. Costa ho due formaggi nello zaino...

Canaglia

  • Escursionisti di passaggio a CanagliaEscursionisti di passaggio a Canaglia
  • Dal produttore al consumatoreDal produttore al consumatore
  • CastagnetoCastagneto
Scritto da Roberto Cornacchia
mercoledì 24 giugno 2015 | FOOD & WINE







RAGGIUNGI LA CORSICA CON
VIVI LA TUA CORSICA
Scegli lo stile della tua vacanza
VISITA LE LOCALITÀ CORSE
LEGGI GLI ULTIMI POST
POWERED BY