Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.  ACCETTO

Un diario da leggere, guardare e ascoltare in tempo reale attraverso post, video e fotografie che raccontano una Corsica mai vista: un viaggio tra immagini e parole che descrivono scorci incontaminati e selvaggi, illustrano borghi caratteristici e scogliere mozzafiato, fino a svelare i segreti di spiagge candide e mari cristallini.

press-goup.it | The Digital Press Office
tourismexpertise.com - Integrated communications services in tourism market


  

La rocciosa gola dell'Asco




La valle dell’Asco gode, meritatamente, fama di essere una delle più belle valli montuose dell’isola, assieme alla non distante valle del Restonica. Si tratta di una gola sormontata da alte punte di granito che ospita il corso del fiume che si snoda tra pozze naturali di acqua trasparente e giganteschi massi di granito.
 
Gli antichi boschi che contornano il letto sassoso del fiume sono, piuttosto insolitamente, di ginepro. Lungo la strada è facile imbattersi in alveari, non a caso il miele di questa valle è considerato il più buono dell’isola. Ma quando sono andato a comprarne un po’ ho scoperto che non è ancora stagione per il ginepro, che fiorisce a metà luglio, per cui ho ripiegato sul miele di rosmarino.
 
Proseguendo oltre Asco, la vallata diventa sempre più selvaggia e rifugio di alcune specie come il muflone e diversi tipi di anfibi, pipistrelli e rapaci.
 
La strada è piuttosto stretta e ogni tanto richiede il senso alternato, cosa che nel periodo di alta stagione, che è quello in cui la maggior parte dei turisti viene a godersi il fresco di questa valle, genera spesso degli ingorghi. Attenzione anche agli animali in libertà lungo la strada che potrebbero pararvisi davanti dopo una curva.

Valle Asco

  • Mucca in libertàMucca in libertà
  • AlveariAlveari
  • La strada che porta a AscoLa strada che porta a Asco
Scritto da Roberto Cornacchia
giovedì 25 giugno 2015 | TERRITORIO







RAGGIUNGI LA CORSICA CON
VIVI LA TUA CORSICA
Scegli lo stile della tua vacanza
VISITA LE LOCALITÀ CORSE
LEGGI GLI ULTIMI POST
POWERED BY