Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.  ACCETTO

Un diario da leggere, guardare e ascoltare in tempo reale attraverso post, video e fotografie che raccontano una Corsica mai vista: un viaggio tra immagini e parole che descrivono scorci incontaminati e selvaggi, illustrano borghi caratteristici e scogliere mozzafiato, fino a svelare i segreti di spiagge candide e mari cristallini.

press-goup.it | The Digital Press Office
tourismexpertise.com - Integrated communications services in tourism market


  

Sartène: un borgo arroccato sulla collina




Sartène è stata definita la più corsa delle città corse, questo però non è dovuto al suo aspetto pittoresco bensì ad una sanguinosa faida familiare che nel XIX tinse di rosso questi piccoli vicoli. Paul Valéry diede questa definizione, identificando la vendetta come un usanza tipica di quest'isola.
Noi per fortuna non sperimentiamo niente di tutto questo, anzi ci godiamo la frescura delle strette vie che si trovano quando si attraversa il portale del palazzo del XVI sec dove una volta risiedevano i luogotenenti genovesi.
Se non abbiamo visto nulla dell'anima vendicativa, abbiamo però avuto un assaggio di quella religiosa: all'interno della settecentesca Église Sainte-Marie
Si trovano le catene e la croce che vengono usate da un penitente incappucciato per l'interpretazione della via crucis del venerdì santo.

Passeggiata a Sartene

  • La chiesa di SartèneLa chiesa di Sartène
  • Sartene da lontanoSartene da lontano
  • Tra le vie di SartèneTra le vie di Sartène
  • Negozietti a SartèneNegozietti a Sartène
Scritto da Gio e Marti
martedì 26 giugno 2018 | TERRITORIO







RAGGIUNGI LA CORSICA CON
VIVI LA TUA CORSICA
Scegli lo stile della tua vacanza
VISITA LE LOCALITÀ CORSE
LEGGI GLI ULTIMI POST
POWERED BY