Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.  ACCETTO

Un diario da leggere, guardare e ascoltare in tempo reale attraverso post, video e fotografie che raccontano una Corsica mai vista: un viaggio tra immagini e parole che descrivono scorci incontaminati e selvaggi, illustrano borghi caratteristici e scogliere mozzafiato, fino a svelare i segreti di spiagge candide e mari cristallini.

press-goup.it | The Digital Press Office
tourismexpertise.com - Integrated communications services in tourism market


  

Verso l'infinito e oltre: Calvi




Dominata da una città medievale, rallegrata dal mare e rischiarata dal sole, la città di Calvi è un piccolo sogno per ogni viaggiatore.


Qui ci si sente subito a proprio agio, sarà perchéè un piccolo scrigno di tesori in cui la storia ha voluto lasciare il suo marchio indelebile e perfetto, sarà per il suo fermento culturale da capitale europea, o forsesemplicementeper la sua stupenda aria di mare, che le regala quell'aria gioviale ed allegra, quel senso di libertà continuoe queicolori decisi e cangianti,che ne tracciano i confini.


Calviè una città che infonde allegria, voglia di vivere ed un senso di libertà speciale, soprattutto quando, da sopra il punto più alto della rocca, accanto alla Chiesa di Notre Dame de la Serra,affacciatosul porto in cui dormono barche e pescherecci, osservi lo splendore dei monti sopra di lei,e l'immensità della baia circostante.


Quello che si percepisce è un senso di appagamentopuro, è come se da quel promontorio sarete riusciti a scorgerel'infinito in tutta la sua bellezza e perfezione.


Ai piedi dell'antica città medievale, lungo la facciata del piccolo porto, troverete ottimi ristorantini, eleganti e di buon gusto, forse eccessivamente cari, ma non c'è da stupirsi: Calvi è anche la Corsica del lusso, del turismo più smodato e dell'alta cucina.


Calvi ci ha stupiti perché abbiamo ritrovato qui un'isola ancora nuova, più “alla moda”, una nuova Corsica tinta di sfumature che forse la ravvicinano maggiormente al resto della Francia, più legata ad un turismo forsennato che spesso spinge all'eccesso.


Dicono sia anche una delle città più multi-culturaledell'intera isola, dove tra le sue vie strette si possono gustare diverse specialità culinarie proveniente da tutti quei paesi che la Francia ha accolto.


Anche in questo ha saputo stupirci, positivamente: eravamo forse troppo abituati ad una Corsica chiusa tra le sue montagne, tra le sue tradizioni secolari e il suo forte orgoglio nazional-patriottico.




Calvi

  • Il portoIl porto
Scritto da:
Monica Mereu
lunedì 27 aprile 2015 | VACANZA
Calvi
NotreDamedelaSerra
turismocorsica
patriottismocorso
indipendentismo
Francia






RAGGIUNGI LA CORSICA CON
VIVI LA TUA CORSICA
Scegli lo stile della tua vacanza
VISITA LE LOCALITÀ CORSE
LEGGI GLI ULTIMI POST
POWERED BY