Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.  ACCETTO

Un diario da leggere, guardare e ascoltare in tempo reale attraverso post, video e fotografie che raccontano una Corsica mai vista: un viaggio tra immagini e parole che descrivono scorci incontaminati e selvaggi, illustrano borghi caratteristici e scogliere mozzafiato, fino a svelare i segreti di spiagge candide e mari cristallini.

press-goup.it | The Digital Press Office
tourismexpertise.com - Integrated communications services in tourism market


  

Il Quartiere Marinaro: Saint Florent




Città belle, allegre e particolari ne abbiamo viste tante in questo viaggio in Corsica, ma ognuna di quelle aveva quella piccola, deliziosa particolarità da renderla speciale; ognuna di quelle ci ha lasciato dentro qualcosa che ci porteremo dietro per sempre.


Saint Florent è una di queste. Non ci sono le montagne innevate come quelle che incorniciavano Calvi mentre si affacciava sul mare, non ci sono le viuzze strette ed in pendenza della deliziosa Corte, o il bastione che svettava fiero sul promontorio di Bonifacio, ma qui, accasciato sul porto, prende vita l'antico quartiere marinaro della città.


Il quartiere è adagiato perfettamente sul mare, con piccolissime casette ammassate, che stanno quasi in bilico precario le une sulle altre; non sono perfette e forse non sono nemmeno bellissime, rovinate dal tempo e dall'usura, ma mantengono quel fascino decadente che inevitabilmente ti cattura.


E' come se i colori si fossero sbiaditi, come se il mare fosse arrivato sin lì a logorarle, proprio come fa con le barche riverse sulle acque, addormentate sul porto. Tutto questo è piacevole perché ti da l'esatta percezione della forza del mare che in questa città ha avuto un ruolo fondamentale, essendone la forza vitale più preziosa.


Saint Florent è una città di pescatori che vivono dei prodotti del mare; si riconoscono stanchi sul molo, affaticati dalla lunga giornata di lavoro e arrossati dalla furia del sole che batte su di loro tutto l'anno. Ma è come se fossero appagati così, da questa vita che oramai fa parte completamente di loro.   
Scritto da Monica Mereu
martedì 28 aprile 2015 | VACANZA





 
POST CORRELATI



RAGGIUNGI LA CORSICA CON
VIVI LA TUA CORSICA
Scegli lo stile della tua vacanza
VISITA LE LOCALITÀ CORSE
LEGGI GLI ULTIMI POST
POWERED BY