Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.  ACCETTO

Un diario da leggere, guardare e ascoltare in tempo reale attraverso post, video e fotografie che raccontano una Corsica mai vista: un viaggio tra immagini e parole che descrivono scorci incontaminati e selvaggi, illustrano borghi caratteristici e scogliere mozzafiato, fino a svelare i segreti di spiagge candide e mari cristallini.

press-goup.it | The Digital Press Office
tourismexpertise.com - Integrated communications services in tourism market


  

I Calanchi di Piana : una emozione continua




Piana, ma soprattutto i Calanchi di Piana, una strada da percorre fuori stagione con la massima calma. 

 
La strada per un paio di chilometri e' scavata nelle rocce che scendono a strapiombo sul mare, rocce rosse, calde, erose dal vento marino che le ha scolpite ognuna con forme diverse. 

La strada dei Calanchi e' emozionante, ad ogni curva si apre una vista, prima chiusa in questo canyon corso, su un golfo, irraggiungibile se non in barca, racchiuso tra rocce rosse. 

Strada emozionante, da fare al tramonto o all'alba quando i colori delle rocce diventano infuocati, strada, a mio parere, da fare a qualunque ora del giorno ma da percorrere con calma, fermandosi ogni volta che i nostri occhi vogliano veder meglio quel panorama fantastico.

Per questo vi consigliamo di farla fuori stagione, o, almeno, di alzarvi molto presto la mattina in modo da non trovare troppa gente, altrimenti non vi sarà possibile fare tutte le ( indispensabili) soste che vorrete per ammirare questo capolavoro della natura!


domenica 28 giugno 2015 | TERRITORIO
Piana
Calanchi
Unesco






RAGGIUNGI LA CORSICA CON
VIVI LA TUA CORSICA
Scegli lo stile della tua vacanza
VISITA LE LOCALITÀ CORSE
LEGGI GLI ULTIMI POST
POWERED BY